Gli articoli di Campanialive.it

 

Inverno, l’Europa si fa un altro giro

Autore: Guido Guidi from www.climatemonitor.it
11/03/2018 (letto 689 volte)

Alla faccia della primavera meteorologica, che dovrebbe essere iniziata da 10 giorni (convenzione a cui il sottoscritto non aderisce…), qui finisce che nella terza decade di marzo ci facciamo un altro giro di giochi invernali.

 

Immagine non disponibile

Alla faccia della primavera meteorologica, che dovrebbe essere iniziata da 10 giorni (convenzione a cui il sottoscritto non aderisce…), qui finisce che nella terza decade di marzo ci facciamo un altro giro di giochi invernali. Il serbatoio di freddo alle alte latitudini è tutt’altro che vuoto, e gli sconquassi alla distribuzione della massa innescati dal Sudden Warming Stratosferico della prima decade di febbraio sono a loro volta tutt’altro che assorbiti.

Già qualche giorno fa avevamo anticipato la probabilità che entro la fine del mese ci sarebbero state le condizioni per un’altra discesa di aria fredda sull’Europa centrale, suggerendo di cominciare a puntare il binocolo sulle code dei modelli. Ora si comincia a vedere anche ad occhio nudo in effetti. A partire più o meno dal 20-21 di questo mese, l’Europa centro-orientale sarà nuovamente interessata da un poderoso flusso meridiano. Nuova picchiata delle temperature e nuova linfa per chi vorrà parlare di colpo di coda dell’inverno, per una volta a ragion veduta, visto che saremo appena entrati in primavera (quella vera, quella che viene dopo l’equinozio).





Click qui per accedere all'articolo completo

 

Condividi:

Facebook MySpace Twitter  

 

Torna in cima


Ricerca articoli

 

Ricerca per titolo:

 

Ricerca per testo contenuto:

Tutte le parole Almeno una parola

 

Clicca qui per maggiori informazioni