Gli articoli di Campanialive.it

 

Il clima del mese di gennaio 2022 a Napoli centro

Autore: Prof. Adriano Mazzarella - Federico II Napoli
02/02/2022 (letto 487 volte)

Consueto riepilogo dei dati mensili dello storico osservatorio meteorologico del centro della città di Napoli

 

Immagine non disponibile

Gennaio 2022 è stato caratterizzato da una notevole variabilità
atmosferica: la prima settimana con temperature di 2-3°C al di
sopra della media, la seconda con temperature un grado al di
sotto, la terza con 2-3°C al di sopra e finalmente fino a fine
mese con temperature 1-2°C al di sotto. In sintesi, il freddo è
stato intermittente e l’Italia intera è stata sottoposta di continuo
ad  impulsi artici in discesa da latitudini elevate e a rimonte
anticicloniche responsabili di nebbie notturne e accumulo di
inquinanti. Le medie mensili sono risultate così di 8.1°C per le
temperature minime (un grado e mezzo in più della media) e di
13.5°C per le massime (un grado in più). Le temperature sono
scese al di sotto dei 4°C il 25 e il 26 e il cono del Vesuvio è
stato ricoperto di neve dall’11 al 14 e dal 24 al 25.La
temperatura del mare è passata da 17°C degli inizi di gennaio a
14°C a fine mese. La pioggia, distribuita in 8 giorni, è stata
pari a 31 mm, il 70% in meno di quella che cade normalmente a
gennaio. Nella cultura contadina, però, la mancanza di pioggia
a gennaio ha un risvolto positivo. Il detto “Iennaro sicco,
massaro ricco” significa che un gennaio secco permette al
grano di radicare meglio sotto terra, di evitare il danno delle
improvvise gelate e di fare un ottimo raccolto estivo con grande
soddisfazione economica del proprietario terriero.

Se vuoi dire la tua su questo articolo clicca qui.

 

Condividi:

Facebook MySpace Twitter  

 

Torna in cima


Ricerca articoli

 

Ricerca per titolo:

 

Ricerca per testo contenuto:

Tutte le parole Almeno una parola

 

Clicca qui per maggiori informazioni