Rete di rilevamento Campanialive

Condizioni meteorologiche attuali:

 

Stazioni ufficiali Campanialive.it

Stazioni partner

Stazioni offline


 


 

Ultima immagine satellitare canale infrarosso


A cura di sat24.com


 

Carta di analisi satellitare e fronti sull'Europa


A cura di portal.chmi.cz


 

Notizie dalla Campania



 

Clicca qui per maggiori informazioni

 

Ultim'ora

23/06/2021 08:42:07

Altra giornata di caldo intenso quella che si accinge a vivere la nostra regione attanagliata nella morsa dell'anticiclone sub tropicale con il suo contributo nord africano pieno di polveri sottili e caligine densa. Cielo sereno o poco nuvoloso salvo temporanee formazioni nuvolose di passaggio specie lungo le coste dove si accentuano i contrasti termici con il mare e dove non si esclude la possibilità di qualche precipitazione in giornata ovviamente accompagnata da molta polvere desertica. Temperature che tenderanno a mantenersi più basse lungo le coste e fasce limitrofe con caldo afoso umido. Alte invece le temperature all'interno specie nelle conche e valli pianeggianti dove i 40° saranno alla portata oggi con tutta probabilità sebbene si tratterà in questo caso di caldo torrido quindi secco. Ventilazione variabile generalmente debole o assente all'interno , più vivace lungo le coste sempre per via dei contrasti termici con la superficie marina. Mare calmo o poco mosso.

Articoli meteo

Il clima del mese di maggio 2021 a Napoli centro
02/06/2021 (Letto 88 volte)

Consueto riepilogo dei dati mensili dello storico osservatorio meteorologico del centro della città di Napoli

Il battito del cuore dell’atmosfera nei dati anemometrici a Montevergine
08/05/2021 (Letto 103 volte)

Il clima del mese di aprile 2021 a Napoli centro
02/05/2021 (Letto 198 volte)

Il clima del mese di marzo 2021 a Napoli centro
02/04/2021 (Letto 242 volte)

Una mimosa non fa primavera
08/03/2021 (Letto 317 volte)

Altri articoli meteo (clicca)

Glossario meteo

Termine casuale:

Carte o mappe del tempo

Sono carte geografiche, a scala nazionale o emisferica, sulle quali sono riportati i simboli meteorologici. Quelle che rappresentano la situazione meteorologica sulla superficie terrestre in un determinato istante sono le carte al suolo; su di esse i meteorologi operano un lavoro di analisi, delimitano le aree di alta e di bassa pressione e individuano i fronti. Contemporaneamente vengono costruite le carte in quota, sulle quali si rappresentano le superfici isobariche corrispondenti ad alcuni valori barici definiti, per esempio 500, 700, 850, 1.000 hPa. Le curve delle carte in quota sono chiamate isoipse, ed indicano a quali quote si trova una determinata superficie isobarica. Il numero 580 lungo una isoipsa della carta a 500 hPa, significa, ad esempio, che a 5.800 m la pressione è di 500 hPa. Le carte in quota consentono di individuare il tipo e la direzione di spostamento delle masse d'aria e dei fronti e i fenomeni a largo raggio che influenzano i processi degli strati inferiori dell'atmosfera.

Vai al Glossario

Forum Campanialive

Partecipa al nostro forum, da sempre il miglior forum meteo in Campania.
Notizie, approfondimenti, segnalazioni, foto e tanto altro tutto rigorosamente free!!!