Gli articoli di Campanialive.it

 

Andamento dell'estate 2010 a Baronissi (SA)

Autore: Alfonso Mezzomo
29/09/2010 (letto 4666 volte)

Considerazioni sull'andamento estivo del 2010 presso la stazione meteo di Baronissi (SA)

 

Facciamo ora un raffronto fra le estati meteo dell'ultimo decennio.Valuteremo questo, in base al periodo climatico che stiamo vivendo e non rispetto ai decenni molto lontani come quelli degli anni 70 che non ricordiamo bene e potrebbero fuorviare la nostra attenzione con le loro medie termiche.Anche perche', adesso a mio avviso, le
misurazioni sono molto piu diffuse e la strumentazione molto piu tecnologica di un tempo.
Tutti i dati sono riferiti al periodo 2000/2009 e alla mia zona a 8 km dal mare e a 195 metri slm. 23,36° e' la media termica degli ultimi 10 anni ed è praticamente costante in tutte le stagioni con variazioni veramente poco significative e comunque
comprese nel range +/- 0,5° della normalita' climatica.
Solo l'estate del 2003 ha avuto un anomalia veramente marcata di ben +1,86° e
risulta ancora oggi l'estate piu calda del secolo e probabilmente da molti
decenni a questa parte.
Altra estate degna di menzione perche' fuori dal range e'stata quella del
2004, fredda e che termino' a -0,82°.
L'estate meteo 2010 ha registrato la media termica piu bassa delle ultime 5
,ha chiuso a Baronissi con 23,11° con uno scarto negativo di 0,25°, risultando la più
fresca dal 2005 e stoppando il trend all'aumento registrato proprio da
quell'anno. Qualcuno potrà lecitamente pensare che le medie della stagione
calda di questo secolo siano state condizionate da quella terribile estate del
2003.Quindi, volendo aprire una parentesi su quanto hanno influito gli effetti di quella
estate sulle medie termiche degli ultimi 10 anni e volendola escludere
totalmente come se non fosse mai esistita per normalizzare i dati, questa
estate sarebbe comunque terminata con un sottomedia di 0,04° ( ma il 2003 c'è
stato e quindi...)
Questo l'andamento delle estati anni 2000 partendo dalla piu calda



Magari questo grafico aiuta meglio a capire il trend anno per anno:



Gli estremi massimi di temperatura della stagione sono stati abbastanza limitati
dalla mancanza di vere onde calde come era successo nelle ultime estati e la
temperatura assoluta resta un " normale" +34,3° registrato a luglio mentre la minima piu bassa risale alla
prima decade di giugno con 12,6°.
Estate anche discretamente instabile che ha avuto solo agosto secco con 4 mm
mentre giugno e luglio sono andati oltre media per un totale stagionale di
circa 120 mm. Se vogliamo andare ad un controllo piu approfondito dei dati che ci spieghi
in parte lo scarto termico negativo stagionale in questo secolo , notiamo che
è stata l'estate con il maggior numero di massime inferiori a 30°, quella che ha avuto solo 22 massime
fra 30 e 33°, soltanto 3 max fra 33 e35° e nessuna oltre.
Pensate che l'estate 2003 ebbe 19 massime fra 33 e 35° e otto oltre i 35° con ben 46
fra 30 e 33. L'estate del 2007 ne ebbe 7 oltre i 35° ( la max assoluta
alla mia centralina di +40,1° fu registrata in quell'agosto) e 7 tra 33 e 35°.
Vi aiuto a comprendere meglio inserendo un grafico in chiusura articolo.



Un occhiata anche all'andamento dell'anno che dopo i primi otto mesi viaggia
a -0,21° dalla media


Se vuoi dire la tua su questo articolo clicca qui.

 

Condividi:

Facebook MySpace Twitter  

 

Torna in cima


Ricerca articoli

 

Ricerca per titolo:

 

Ricerca per testo contenuto:

Tutte le parole Almeno una parola

 

Clicca qui per maggiori informazioni