Gli articoli di Campanialive.it

 

Capaccio Paestum, una tromba d'aria spazza via due campeggi: cento sfollati

Autore: Corriere del Mezzogiorno
22/06/2010 (letto 4075 volte)

Paura e danni per un milione. Lambita dal vento anche l'area archeologica, colpita base logistica dell'esercito...

 

Immagine non disponibile

SALERNO - Ha causato danni per almeno un milione di euro la tromba d’aria che la notte scorsa, intorno all'una e trenta, si è abbattuta sul territorio di Capaccio Paestum, nel Salernitano. Nelle località costiere di Cinzia e Torre di Mare sono state spazzate via diverse strutture turistico-balneari: in particolare risultano rasi al suolo i noti camping vacanze Cinzia, dove un fulmine ha centrato in pieno ed incendiato tre roulotte, fortunatamente vuote, e Poseidonia, dove il vento ha piegato alberi, divelto tende, capovolto bungalow e roulotte. La tromba d'aria ha investito anche i lidi locali, con sdraio, ombrelloni, tavolini, cabine e recinzioni travolte dal tornado e dalle onde del mare, in burrasca per il tremendo temporale estivo che ha imperversato sulla città dei Templi, innescando enormi disagi. Per ragioni di sicurezza, un centinaio di persone, tra residenti e turisti, è stato prima accampato nei saloni del locale ristorante «La Capannina» e poi sfollato. Molte persone evacuate sono state raccolte in pullman sotto la pioggia e poi ospitati in alberghi della zona, dove hanno trascorso la notte.

Fonte: www.corrieredelmezzogiorno.corriere.it

Se vuoi dire la tua su questo articolo clicca qui.

 

Condividi:

Facebook MySpace Twitter  

 

Torna in cima


Ricerca articoli

 

Ricerca per titolo:

 

Ricerca per testo contenuto:

Tutte le parole Almeno una parola

 

Clicca qui per maggiori informazioni