Gli articoli di Campanialive.it

 

Fortissime raffiche di Libeccio notturne sul napoletano

Autore: Campanialive.it
07/03/2017 (letto 252 volte)

Questa notte un vortice nuvoloso in transito sulla penisola ha causato un fortissimo richiamo di venti di Libeccio sulla Campania

 

Immagine non disponibile

La Campania viene spesso interessata da forti venti per via della sua esposizione al mare aperto che favorisce tale eventualità. La presenza poi di cime montuose anche isolate consente anche in quel caso un esposizione ai venti molto intensa. Quando poi la circolazione atmosferica si aggiunge e contribuisce ad enfatizzare le caratteristiche orografiche del territorio, ecco che gli eventi diventano quasi estremi. E' il caso del passaggio frontale della notte tra il 6 e il 7 di marzo 2017 quando un fronte nuvoloso proveniente dall'Atlantico, un vero e proprio proiettile proveniente dal canale della Manica dove si trovava ieri alle ore 8 utc. Nella notte il passaggio sulla Campania con venti fortissimi di Libeccio che hanno raggiunto punte di 74 kts (138 Km/h) presso la nostra stazione di Monte di Procida (NA) ma anche i 62 kts su quella più interna e cittadina di Napoli Rione Alto dove la giovane stazione nell'occasione batte il precedente record di 47 kts. Fortissime raffiche sul Partenio dove sul monte Tavola la nostra stazione ha rilevato una punta massima di 67 kts. La conseguenza più evidente è stata l'ingrossare del moto ondoso che stamattina ha reso difficoltosi i collegamenti con le isole del golfo.

 

Condividi:

Facebook MySpace Twitter  

 

Torna in cima


Ricerca articoli

 

Ricerca per titolo:

 

Ricerca per testo contenuto:

Tutte le parole Almeno una parola

 

Clicca qui per maggiori informazioni