Gli articoli di Campanialive.it

 

Il clima del mese di agosto 2019 a Napoli centro

Autore: Prof. Adriano Mazzarella - Federico II Napoli
02/09/2019 (letto 127 volte)

Consueto riepilogo dei dati mensili dello storico osservatorio meteorologico del centro della città di Napoli

 

Immagine non disponibile

Bollenti ed umidi anticicloni subtropicali di origine africana in successione hanno invaso il Mediterraneo al posto del più mite anticiclone delle Azzorre per l’intero mese di agosto. Tale scenario barico ha determinato per tutto il mese valori di temperatura dell’aria ed umidità al di sopra delle medie con notevole disagio notturno nella popolazione. La media delle temperature minime è stata di 25.3°C, quattro gradi in più della media, quella delle temperature massime di 31.4°C, un grado e mezzo in più. Il giorno più caldo è stato l’11 agosto con una temperatura massima di 35.8°C. Ma questi valori non sono da record: il 6 agosto del 1885 con 39.2°C, il 19 agosto del 1946 con 39.0, il 9 agosto del 1956 con 39.1°C e tanti altri. Anche la media dell’intero mese non è da record: agosto del 1947 con 32.7°C, del 1952 con 32.5°C, del 1943 con 32.4°C, del 1971 con 32.4°C, e tanti altri La pioggia è stata assente in tutto il mese che normalmente è uno dei mesi più asciutti dell’anno. E’ interessante ancora una volta osservare che la media della temperatura massima di agosto del lontano 1956, ricordato per la rigidità del suo inverno alla pari di questo 2019, ha superato i 32°C con più giorni che hanno superato i 39°C, a conferma della validità del principio di “autosomiglianza” secondo il quale un’estate bollente segue quasi sempre un inverno rigido. La temperatura del mare nel golfo in tutto il mese è aumentata progressivamente fino a metà agosto da 25.6°C a 28.4°C per poi stabilizzarsi sui 27°C.

Se vuoi dire la tua su questo articolo clicca qui.

 

Condividi:

Facebook MySpace Twitter  

 

Torna in cima


Ricerca articoli

 

Ricerca per titolo:

 

Ricerca per testo contenuto:

Tutte le parole Almeno una parola

 

Clicca qui per maggiori informazioni