Gli articoli di Campanialive.it

 

Il clima del mese di dicembre 2019 a Napoli centro

Autore: Prof. Adriano Mazzarella - Federico II Napoli
01/01/2020 (letto 108 volte)

Consueto riepilogo dei dati mensili dello storico osservatorio meteorologico del centro della città di Napoli

 

Immagine non disponibile

La temperatura dell’aria di dicembre 2019 è stata costantemente al di sopra della media con l’eccezione dei giorni dal 10 al 12 e dal 28 al 31. Le medie mensili sono state così di 10.7°C per la temperatura minima e di 16.2°C per la massima, due gradi in più delle rispettive medie secolari. Questo a causa di una ventilazione quasi sempre proveniente dai quadranti meridionali e con punte di 90 km/ora nei giorni 13 (con vento di libeccio) e 30 (con vento di grecale) che hanno determinato caduta di alberi, blocchi della navigazione e chiusure delle scuole. La pioggia è stata pari a 127 mm, circa 10 mm in più di quella che cade normalmente a dicembre. La temperatura del mare nel golfo è passata da 20°C degli inizi di dicembre a 16°C per fine mese. Solo negli ultimi giorni, l’espansione verso Nord dell’anticiclone delle Azzorre ha favorito l’irruzione di aria fredda direttamente dai Balcani con una notevole diminuzione della temperatura. A chiusura d’anno risulta utile riportarne il bilancio termo-pluviometrico. Le medie delle temperature massime e minime del 2019 sono state, rispettivamente, di 21.8°C e di 15.8, entrambe tre decimi di grado in meno di quelle del 2018. In particolare, gennaio e maggio sono state sotto media di 2-3°C e i rimanenti mesi sopra media di 1-2°C. La pioggia caduta è stata di 1015 mm, 150 mm in più di quella che cade normalmente a Napoli centro, con surplus nei mesi di maggio, novembre e con deficit a febbraio, marzo.

 

Condividi:

Facebook MySpace Twitter  

 

Torna in cima


Ricerca articoli

 

Ricerca per titolo:

 

Ricerca per testo contenuto:

Tutte le parole Almeno una parola

 

Clicca qui per maggiori informazioni