Gli articoli di Campanialive.it

 

Il clima del mese di febbraio 2016 a Napoli centro

Autore: Prof. Adriano Mazzarella - Federico II Napoli
03/03/2016 (letto 1215 volte)

Consueto riepilogo dei dati mensili dello storico osservatorio meteorologico del centro della città di Napoli

 

Immagine non disponibile

L’assenza di freddo negli ultimi giorni di gennaio, detti “della merla”, è continuata per tutto il mese di febbraio a causa delle numerose perturbazioni atlantiche che si sono riversate sul Mediterraneo accompagnate da venti meridionali. Le medie delle temperature minime e massime dell’intero mese sono state di 11.5°C per le temperature minime, tre gradi e mezzo in più della media stagionale, e di 16.0°C, per le temperature massime, due gradi e mezzo in più; la quantità di pioggia è stata di 69.1 mm, il 10% in meno di quella che normalmente cade a febbraio. Il giorno più freddo è stato il 5 febbraio con 5.8°C mentre il vento di scirocco ha raggiunto picchi di 100km/h il giorno 28. Il caldo di questo mese, insieme alla punta di 23.1°C registrata il giorno16, rappresenta un record assoluto per il mese di febbraio a Napoli almeno a partire dal 1872, cioè da quando l’Osservatorio Meteorologico della Federico II ha operato in maniera sistematica. Tale record però non deve allarmare perché legato a El Nino cioè al fisiologico e periodico riscaldamento del Pacifico tropicale che quest’inverno ha raggiunto il grado di “super”.

Se vuoi dire la tua su questo articolo clicca qui.

 

Condividi:

Facebook MySpace Twitter  

 

Torna in cima


Ricerca articoli

 

Ricerca per titolo:

 

Ricerca per testo contenuto:

Tutte le parole Almeno una parola

 

Clicca qui per maggiori informazioni