Gli articoli di Campanialive.it

 

Il clima del mese di febbraio 2013 a Napoli Centro

Autore: Prof. Adriano Mazzarella - Federico II Napoli
02/03/2013 (letto 2829 volte)

Consueto riepilogo dei dati mensili dello storico osservatorio meteorologico del centro della città di Napoli

 

Immagine non disponibile

Diversamente dagli anni precedenti, il mese di febbraio 2013 è stato caratterizzato da una scarsa variabilità atmosferica con valori di temperatura dell’aria quasi sempre al di sotto o in linea con le medie stagionali e il cono del Vesuvio sistematicamente imbiancato di neve. Le medie delle temperature minime e massime dell’intero mese sono state, rispettivamente, di 8.0°C, un grado in più della media stagionale e di 13.4 °C, in linea con la media; la quantità di pioggia è stata di 97 mm, 20 mm in più di quella che cade normalmente a febbraio. Il giorno più freddo è stato il 10 febbraio con 4.1°C. Il freddo continuo, anche se non intenso, di questo febbraio è stato causato dalle numerose incursioni di aria fredda polare, nella prima metà del mese, e di aria fredda siberiana, nella seconda metà, che hanno colpito intensamente il Nord dell’Italia e in maniera molto più attenuata il Sud.

Se vuoi dire la tua su questo articolo clicca qui.

 

Condividi:

Facebook MySpace Twitter  

 

Torna in cima


Ricerca articoli

 

Ricerca per titolo:

 

Ricerca per testo contenuto:

Tutte le parole Almeno una parola

 

Clicca qui per maggiori informazioni