Gli articoli di Campanialive.it

 

Il clima del mese di giugno 2017 a Napoli centro

Autore: Prof. Adriano Mazzarella - Federico II Napoli
05/07/2017 (letto 498 volte)

Consueto riepilogo dei dati mensili dello storico osservatorio meteorologico del centro della città di Napoli

 

Immagine non disponibile

La temperatura dell’aria della prima decade di giugno è stata in linea con la media, e qualche volta anche al di sotto, per la presenza sul Mediterraneo di masse d’aria fresca di origine atlantica; nelle decadi successive, la temperatura è stata di 2-3 gradi più elevata della media per il continuo arrivo di masse d’aria africana calda e molto umida. L’alternanza dei due scenari ha determinato una media delle temperature minime e massime a Napoli centro, rispettivamente, di 22.2°C, tre gradi e mezzo in più della media, e di 28.5°C, un grado in più. I valori di temperatura hanno raggiunto i 30°C solo 6 volte ma la temperatura percepita dai napoletani è stata di gran lunga maggiore a causa di valori elevati di umidità notturna che nell’ultima decade sono stati sempre superiori al 90%. La pioggia è stata di 15 mm, la metà del valore stagionale, e quasi tutta concentrata nel rovescio del giorno 17. La pioggia di questa primavera è stata il 75% in meno della cumulata stagionale e la mancanza di precipitazioni ha reso i suoli molto secchi: un suolo secco si riscalda molto di più di un suolo umido e ciò determina, per contatto, un ulteriore riscaldamento dell’atmosfera sovrastante.

Se vuoi dire la tua su questo articolo clicca qui.

 

Condividi:

Facebook MySpace Twitter  

 

Torna in cima


Ricerca articoli

 

Ricerca per titolo:

 

Ricerca per testo contenuto:

Tutte le parole Almeno una parola

 

Clicca qui per maggiori informazioni