Gli articoli di Campanialive.it

 

Il clima del mese di luglio 2013 a Napoli Centro

Autore: Prof. Adriano Mazzarella - Federico II Napoli
02/08/2013 (letto 1691 volte)

Consueto riepilogo dei dati mensili dello storico osservatorio meteorologico del centro della città di Napoli

 

Immagine non disponibile

La prima metà del mese di luglio 2013 è stata caratterizzata dalla presenza dell’anticiclone delle Azzore sull’intero Mediterraneo che ha determinato temperature miti e al di sotto delle medie stagionali; nella seconda metà del mese, la sostituzione dell’anticiclone delle Azzorre con quello più bollente africano ha determinato temperature inizialmente torride e successivamente afose al di sopra delle medie stagionali con situazioni di grave disagio notturno nella popolazione per valori di umidità dell’ordine dell’85%. Questo scenario disomogeneo ha determinato una media mensile delle temperature massime di 30.2°C, in linea con quella stagionale, e una media delle temperature minime di 23.4°C, due gradi più elevata. Il giorno più caldo è stato il 28 luglio con 34.6°C; le precipitazioni sono stati pari ad appena 1 mm, 16 mm in meno del valore stagionale. La temperatura del mare è schizzata dai 21°C dell’inizio del mese ai 26°C della fine del mese come ha avuto modo di notare chi ha avuto la fortuna di fare i bagni in questo periodo.

Se vuoi dire la tua su questo articolo clicca qui.

 

Condividi:

Facebook MySpace Twitter  

 

Torna in cima


Ricerca articoli

 

Ricerca per titolo:

 

Ricerca per testo contenuto:

Tutte le parole Almeno una parola

 

Clicca qui per maggiori informazioni