Gli articoli di Campanialive.it

 

Il clima del mese di luglio 2014 a Napoli centro

Autore: Prof. Adriano Mazzarella - Federico II Napoli
07/08/2014 (letto 2395 volte)

Consueto riepilogo dei dati mensili dello storico osservatorio meteorologico del centro della città di Napoli

 

Immagine non disponibile

Luglio 2014 ha sorpreso i climatologi per la sua intensa dinamicità atmosferica: numerose perturbazioni atlantiche hanno raggiunto il Mediterraneo attraverso il Golfo di Biscaglia per nulla ostacolate dai famosi anticicloni delle Azzorre e Africano che, invece, si sono posizionati in aree poco congeniali alle estati mediterranee. Tale scenario barico ha determinato violenti temporali e con allagamenti dell’intera area metropolitana di Napoli particolarmente intensi nei giorni 10, 14, 22 e 27. La pioggia caduta a Napoli centro è stata pari a 61 mm, tre volte e mezzo il valore stagionale ma non superiore ai valori registrati a luglio del 1917, 1976 e 1986. La temperatura media dell’aria è stata di 24.8°C , un grado in meno del valore stagionale ma con una media della temperatura massima di 28.0°C, ben due gradi in meno. La causa di tutto ciò, molto probabilmente, è da ricercarsi nella mancata formazione di El Nino, responsabile del riscaldamento delle acque tropicali del Pacifico e nella quasi assenza di macchie solari, indicative dell’attività corpuscolare del Sole.

Foto di Giuseppe Figliola

Se vuoi dire la tua su questo articolo clicca qui.

 

Condividi:

Facebook MySpace Twitter  

 

Torna in cima


Ricerca articoli

 

Ricerca per titolo:

 

Ricerca per testo contenuto:

Tutte le parole Almeno una parola

 

Clicca qui per maggiori informazioni