Gli articoli di Campanialive.it

 

Il clima del mese di luglio 2019 a Napoli centro

Autore: Prof. Adriano Mazzarella - Federico II Napoli
02/08/2019 (letto 117 volte)

Consueto riepilogo dei dati mensili dello storico osservatorio meteorologico del centro della città di Napoli

 

Immagine non disponibile

Luglio 2019 ha sorpreso i climatologi per la sua intensa variabilità dovuta all'alternanza di masse d’aria bollente ed umida africana e masse d’aria atlantica più mite. Questo è il bilancio termico dettagliato: nei primi 6 giorni, la temperatura dell’aria è stata di 2°C al di sopra della media; fino al giorno 19, la temperatura è diminuita di 2°C; fino al 25, la temperatura è aumentata di 3°C e finalmente la temperatura è diminuita di nuovo di 2°C. Tali differenti scenari barici hanno determinato, a Napoli centro, una media delle temperature massime di 30.8.0 °C, un grado in più della media stagionale, e una media delle temperature minime di 24.5°C, tre gradi più elevata. Il giorno più caldo è stato il 23 luglio con 35.3°C e 37.2° percepiti. Il catalogo meteorologico dell’Osservatorio di San Marcellino a Napoli centro mostra, comunque, valori di temperatura massima del mese di luglio ben più elevati: il 21 e il 22 del 1939 con 38.8°C e 38.0°C, il 30 del 1901 e il 18 del 2015 con 36.7°C e tanti altri. Le precipitazioni sono state pari a 18.5 mm, in linea con la pioggia che cade normalmente a luglio, e concentrati nei rovesci dei giorni 9 e 10 e soprattutto del 28 che ha fatto molto bene ai campi in onore al detto “Si chiove a Sant’Anna, l’acqua addeventa manna”. La temperatura del mare nel golfo è schizzata nella prima decade da 24.5°C a 28.5°C per poi stabilizzarsi intorno a 27°C.

Se vuoi dire la tua su questo articolo clicca qui.

 

Condividi:

Facebook MySpace Twitter  

 

Torna in cima


Ricerca articoli

 

Ricerca per titolo:

 

Ricerca per testo contenuto:

Tutte le parole Almeno una parola

 

Clicca qui per maggiori informazioni