Gli articoli di Campanialive.it

 

Il clima del mese di maggio 2018 a Napoli centro

Autore: Prof. Adriano Mazzarella - Federico II Napoli
04/06/2018 (letto 389 volte)

Consueto riepilogo dei dati mensili dello storico osservatorio meteorologico del centro della città di Napoli

 

Immagine non disponibile

La temperatura dell’aria di maggio 2018 è stata molto variabile: al di sopra della media stagionale nei primi 2 giorni, al di sotto della media fino al giorno 19 e ancora al di sopra nei rimanenti giorni. La media delle minime è stata così di 17.9°C, più elevata di 3.0°C della relativa media stagionale, mentre quella delle massime è stata di 23.4°C, in linea con la media. Il giorno più caldo è stato il 29 maggio con 30.7°C mentre tutti i giorni più freddi sono stati intorno a metà maggio nel rispetto del detto ”A mezzo maggio coda dell’inverno”. Le precipitazioni hanno raggiunto i 72 mm, il 55% in più di quanto piove normalmente a maggio e concentrate nei rovesci dei giorni 3, 9 e 23. La variabilità atmosferica di questo mese è dovuta alla prolungata presenza dell’anticiclone delle Azzorre ad Ovest del Mediterraneo posizionato una volta più a Sud e una volta più a Nord, in grado di attrarre prima aria calda africana e poi aria fresca atlantica. E’ utile ricordare che la siccità che ha caratterizzato il 2017 è ormai un lontano ricordo dal momento che la pioggia caduta da gennaio di quest’anno a tutt’oggi ammonta a 465 mm, appena 50 mm in meno della pioggia caduta nell’intero 2017.

Se vuoi dire la tua su questo articolo clicca qui.

 

Condividi:

Facebook MySpace Twitter  

 

Torna in cima


Ricerca articoli

 

Ricerca per titolo:

 

Ricerca per testo contenuto:

Tutte le parole Almeno una parola

 

Clicca qui per maggiori informazioni