Gli articoli di Campanialive.it

 

Il clima del mese di marzo 2020 a Napoli centro

Autore: Prof. Adriano Mazzarella - Federico II Napoli
02/04/2020 (letto 113 volte)

Consueto riepilogo dei dati mensili dello storico osservatorio meteorologico del centro della città di Napoli

 

Immagine non disponibile

L’andamento termico di marzo è stato molto altalenante. I primi 9 giorni con valori di temperatura in linea con la media stagionale, numerose perturbazioni atlantiche dirette sul Mediterraneo e una ventilazione meridionale sostenuta di 50 km/h. A seguire, e fino al giorno 22, con valori superiori alla media di 1-2°C per la presenza di aree di alta pressione che hanno bloccato la normale dinamicità atmosferica. Dal 23 e fino al 28, con valori di 3-4°C al di sotto della media, aria gelida proveniente direttamente dalla Russia e una ventilazione nord-orientale molto sostenuta di 60 km/h. Infine, gli ultimi tre giorni con temperatura ancora al di sopra della media. La media delle temperature massime è stata di 16.1°C, in linea con la media del periodo, mentre la media delle minime è stata di 10.1°C, un grado in più. Il giorno più caldo è stato il 20 con 18.7°C mentre quello più freddo è stato il 25 con 4.1°C. La temperatura del mare nel golfo ha oscillato intorno ai 15°C per tutto il mese. La cima del Vesuvio è stata ricoperta di neve nei giorni 26, 27 e 28. Le precipitazioni sono state pari a 43 mm, il 40% in meno di quanto cade normalmente a marzo e concentrate nella prima e nell’ultima decade.

Se vuoi dire la tua su questo articolo clicca qui.

 

Condividi:

Facebook MySpace Twitter  

 

Torna in cima


Ricerca articoli

 

Ricerca per titolo:

 

Ricerca per testo contenuto:

Tutte le parole Almeno una parola

 

Clicca qui per maggiori informazioni