Gli articoli di Campanialive.it

 

Il clima del mese di novembre 2013 a Napoli Centro

Autore: Prof. Adriano Mazzarella - Federico II Napoli
04/12/2013 (letto 1802 volte)

Consueto riepilogo dei dati mensili dello storico osservatorio meteorologico del centro della città di Napoli

 

Immagine non disponibile

Il mese di novembre 2013 è stato caratterizzato da una notevole variabilità: la prima metà con valori di temperatura 3-4 gradi al di sopra della media stagionale e l’ultima decade con valori 3- 4 gradi al di sotto. A livello mensile, le medie delle temperature minima e massima sono state, così, di 13.0°C, un grado e mezzo più della media, e di 17.7°C, in linea con la media. Nella prima metà del mese una estesa area anticiclonica ha causato valori elevati di temperatura dell’aria e del mare, assenza di ventilazione e tassi di umidità del 90%; a seguire una profonda depressione, ha dirottato sul caldo Mediterraneo una massa d’aria fredda artica che ha causato piogge intense e l’alluvione in Sardegna. Nell’ultima decade una nuova depressione, ha richiamato aria gelida siberiana, responsabile della caduta di neve sull’intera regione. La quantità di pioggia caduta a Napoli centro è stata pari a 160 mm, il 25% in più di quella che cade normalmente nel mese di novembre con il Vesuvio ricoperto di neve dal 24 fino alla fine del mese.

 

Condividi:

Facebook MySpace Twitter  

 

Torna in cima


Ricerca articoli

 

Ricerca per titolo:

 

Ricerca per testo contenuto:

Tutte le parole Almeno una parola

 

Clicca qui per maggiori informazioni