Gli articoli di Campanialive.it

 

Il clima di Maggio 2009 a Napoli ( Italiano / English )

Autore: Prof. Adriano Mazzarella -
Responsabile Osservatorio Meteorologico Università Federico II di Napoli
10/06/2009 (letto 4185 volte)

Il clima del mese di Maggio 2009 presso lo storico osservatorio di San Marcellino a Napoli.

 

Immagine non disponibile

Ad eccezione della prima decade e degli ultimi due giorni del mese, il clima di maggio 2009 è stato caratterizzato da valori elevati di temperatura dell’aria e da una notevole stabilità atmosferica: le medie delle temperature minime e massime sono state pari a 18.2°C e a 25.7°C, più alte di 3.4°C e di 2.3 °C delle relative medie storiche del periodo. In particolare la media delle minime è risultata inferiore solo a quella registrata nel maggio 2003 (19.3°C); il giorno più caldo è stato il 17 maggio con 30.7°C; le precipitazioni sono state pari a 3.6 mm, molto al di sotto del valore stagionale di 46 mm; la temperatura del mare è aumentata di 5.5°C nell’arco del mese. Tale scenario climatico è stata causato dalla presenza sul Mediterraneo di aree cicloniche che hanno attratto, all’inizio e alla fine del mese, correnti fresche settentrionali e di una duratura area anticiclonica di origine nord-africana che ha determinato temperature ed umidità elevate nella rimanente parte del mese: in particolare, nei giorni 20 e 21 sono state raggiunte a Napoli condizioni di stabilità atmosferica record che hanno causato assenza di ventilazione e punte di inquinamento.



MAY 2009



Except for the first ten and the last two days of the month, the month of May 2009 was characterised high air temperatures and considerable atmospheric stability: mean minimum and maximum temperatures were respectively 18.2°C and 25.7°C, 3.4°C and 2.3°C higher than seasonal averages.
In particular, the mean minimum temperature was lower only than that recorded in May 2003 (19.3°C), the hottest day was 17th May (30.7°C), rainfall was 3.6 mm, well below the seasonal average of 46 mm, and the sea temperature increased by 5.5°C during the month.
This climatic scenario was caused by the presence over the Mediterranean of cyclonic areas which attracted, at the beginning and end of the month, fresh northerly airstreams, and by a persistent anti-cyclone from North Africa which resulted in high temperatures and humidity for the rest of the month: in particular, on 20th and 21st May record atmospheric stability was reached in Naples, resulting in windless conditions and air pollution peaks.



Mark Walters

 

Condividi:

Facebook MySpace Twitter  

 

Torna in cima


Ricerca articoli

 

Ricerca per titolo:

 

Ricerca per testo contenuto:

Tutte le parole Almeno una parola

 

Clicca qui per maggiori informazioni