Gli articoli di Campanialive.it

 

Il clima di Settembre 2009 a Napoli centro

Autore: Prof. Adriano Mazzarella - Responsabile Osservatorio Meteorologico Università Federico II di Napoli
04/10/2009 (letto 3782 volte)

Consueto riepilogo del tempo sullo storico osservatorio di Napoli a cura del Prof. Mazzarella

 

Immagine non disponibile

Il mese di settembre 2009 è stato caratterizzato da una notevole variabilità climatica: i primi 5 giorni con temperatura dell’aria più elevata della norma di circa 5 gradi, i successivi 20 giorni con temperatura all’interno della norma e gli ultimi 5 giorni con temperatura più elevata di circa 2 gradi. A livello mensile, la media delle temperature minime è stata, così, di 21.3°C, due gradi più alta della norma mentre la media delle massime è stata di 27.5°C, mezzo grado più alta. La temperatura del mare nel golfo, vero termometro ambientale, è precipitata da 27°C a 24°C nell’arco del mese. Scenari così diversi sono stati determinati dall’alternarsi sul Mediterraneo del bollente ed umido anticiclone africano, seguito da un profondo e duraturo vortice in grado di attrarre aria più fresca di origine atlantica ed infine dall’anticlone delle Azzorre. La pioggia, pari a 93 mm, ha superato del 25% la media del periodo e si è concentrata soprattutto dal 14 al 17 del mese e ha messo a dura prova il sistema fognario della città e il suo fragile sottosuolo.

 

Condividi:

Facebook MySpace Twitter  

 

Torna in cima


Ricerca articoli

 

Ricerca per titolo:

 

Ricerca per testo contenuto:

Tutte le parole Almeno una parola

 

Clicca qui per maggiori informazioni