Indice di inquinamento atmosferico.

 

Questa semplice ed intuitiva grafica ti aiuta a capire quanto è alta o bassa la possibilità che, specie nei grandi centri urbani, la concentrazione degli inquinanti sia alta o bassa con conseguente rischio per le vie respiratorie dei bambini e non solo.

 

Molto basso

Molto basso

La circolazione dei venti e l'assenza di moti subsidenti dell'aria consentono un notevole ricambio dell'aria nei bassi strati disperdendo le polveri, i pollini e gli inquinanti.

Basso

Basso

Nella stragrande maggioranza dei luoghi c'è assenza di particelle inquinanti se si eccettua luoghi molto trafficati dei centri urbani.

Medio-basso

Medio-basso

Si rilevano concentrazioni di particelle inquinanti e pollini nelle zone con scarsa ventilazione ed in particolare nei centri urbani dove è maggiore il traffico autoveicolare.

Medio

Medio

La concentrazione di inquinanti raggiunge livelli di attenzione nei centri urbani dove specie nelle zone trafficate è sconsigliato portare a passeggio bambini ,anziani ed animali domestici.

Medio-alto

Medio-alto

La concentrazione di polveri e particelle inquinanti e molto elevata nei centri urbani molto trafficati. Si rilevano altresì concentrazioni alte anche in zone dove generalmente ciò non accade con molta frequenza e quindi anche sulle zone pianeggianti e poco arieggiate dell'intera regione. E' sempre sconsigliato portare a passeggio bambini, anziani e animali domestici.

Alto

Alto

La totale assenza o quasi di moti atmosferici impedisce il disperdersi delle particelle inquinanti che si concentrano in maniera nociva specialmente nei centri urbani. E' consigliabile evitare di uscire a piedi se non necessario specie nelle ore centrali della giornata. E' sconsigliato portare a passeggio bambini, anziani e animali domestici. Si consiglia di aerare le proprie abitazioni solo al mattino sino alle ore 08.00 e non oltre.