Gli articoli di Campanialive.it

 

23 gennaio 1963 un record di freddo ancora imbattuto

Autore: Redazione Campanialive.it
17/09/2012 (letto 5620 volte)

Il 23 gennaio del 1963 durante uno dei più freddi inverni del XX secolo fu rilevata la più bassa temperatura mai raggiunta presso l'osservatorio di Montevergine.

 



Quello del gennaio 1963 è stato uno dei mesi invernali più gelidi che si siano mai avuti sulla nostra penisola. Una serie di ondate di freddo intenso interessarono l'Italia ad intervalli iniziando dal Natale del 1962 ma successivamente nella terza decade
di gennaio si raggiunse il culmine del freddo. La data del 23 gennaio del 1963 rappresenta ancora oggi quella alla quale si detiene il record della temperatura più bassa mai rilevata presso l'osservatorio di Montevergine. Risale infatti a quel giorno il dato dei -16.2°C rilevati con il termometro a minima all'interno della storica capannina meteo ubicata sulla torretta alla parete nord-ovest della antica costruzione.

La situazione meteo di quel giorno, come spesso accade nelle configurazioni di gelo sull'Italia, mostrava un possente anticiclone presente con un massimo sulle isole britanniche di ben 5600 Dam alla superficie isobarica di 500Hpa e di 1040 Hpa al suolo. Sul suo bordo orientale scivolava verso la nostra penisola un blocco di aria gelida proveniente dalla Siberia accompagnato da forti venti orientali. Sulla Campania le condizioni di maltempo e freddo erano già attive da qualche giorno e le temperature delle zone interne erano abbondantemente sotto lo zero con molte località sottoposte al gelo per tutta la giornata. Si pensi che Napoli Capodichino in quella giornata vide la massima temperatura raggiungere solo 1° con minima di -3°. Bufere di neve interessavano le zone interne della regione imbiancando abbondantemente ogni cosa. In quota alla superficie isobarica di 850Hpa le isoterme erano comprese tra i -12° e i -15° a 1400 mt. di quota media. Sappiamo bene che le temperature in prossimità del suolo sono poi più basse e infatti presso lo storico osservatorio venne rilevata una punta minima di -16.2° a tutt'oggi ancora imbattuta.


Se vuoi dire la tua su questo articolo clicca qui.

 

Condividi:

Facebook MySpace Twitter  

 

Torna in cima


Ricerca articoli

 

Ricerca per titolo:

 

Ricerca per testo contenuto:

Tutte le parole Almeno una parola

 

Clicca qui per maggiori informazioni