Gli articoli di Campanialive.it

 

E lo chiamano "Bel tempo"

Autore: Campanialive.it
22/02/2019 (letto 217 volte)

Siamo proprio sicuri che al giorno d'oggi il bel tempo faccia bene alla salute?

 

Non smetteremo mai di confermare che in un ambiente sempre più inquinato qual è quello dove ormai viviamo negli ultimi 50 anni con una tendenza al peggioramento e al degrado, con il depauperamento delle aree ancora verdi con gli alberi che vengono abbattuti senza scrupoli per lasciar posto ad altre opere murarie polvere e cemento, parlare ancora di "bel tempo" diventa quasi un esercizio a perdere. Purtroppo l'uomo, con la sua opera distruttiva nei confronti dell'ambiente nel quale egli stesso vive, ha fatto si che nei periodi di alta pressione e tempo stabile cosiddetti di "bel tempo" come quello che stiamo attraversando anche in Campania da qualche giorno, l'aria che si respira diventi praticamente un mix letale di polveri sottili e altri inquinanti. Grazie alla passione e alla collaborazione del nostro utente leo95nf siamo in grado di mostrarvi i valori rilevati da due sensori di polveri sottili PM2.5 in blu e PM10 in rosso da lui ubicati in zona Marano di Napoli. i valori superano anche di 5 volte quelli massimi di soglia oltre la quale il rischio per la salute dei cittadini aumenta.




PM10





PM2.5




E' chiaro che il "brutto tempo" previsto domani non sarà altro che la panacea per questa pessima qualità dell'aria che il "bel tempo " ci regala.
Vi alleghiamo anche un link con opportune spiegazioni dei rischi connessi al PM10. cliccabile sull'immagine in basso




 

Condividi:

Facebook MySpace Twitter  

 

Torna in cima


Ricerca articoli

 

Ricerca per titolo:

 

Ricerca per testo contenuto:

Tutte le parole Almeno una parola

 

Clicca qui per maggiori informazioni