Gli articoli di Campanialive.it

 

Il clima del mese di Agosto 2010 a Napoli

Autore: Prof. Adriano Mazzarella -
Responsabile Osservatorio Meteorologico Università Federico II di Napoli
02/09/2010 (letto 3066 volte)

Consueto riepilogo del clima dello storico osservatorio partenopeo...

 

Immagine non disponibile

Ad eccezione dei pochi giorni compresi fra il 20 e il 23, quando i valori di temperatura ed umidità hanno superato i 32°C e il 90%, il mese di agosto 2010 è stato abbastanza fresco, con una media delle temperature massime di 29.4°C, un grado in meno rispetto alla corrispondente media stagionale, ed una media delle minime di 23.4°C, due gradi in più. I lettori della rubrica avranno notato che la media delle temperature minime, diversamente dalle massime, ogni mese risulta sistematicamente più alta di quella stagionale e questo si spiega con la crescita dell’area metropolitana negli ultimi 50 anni, la cosiddetta isola di calore urbana, responsabile dell’aumento delle temperatura notturne. La pioggia caduta in tutto il mese, che normalmente è uno dei mesi più asciutti dell’anno, è stata pari a 5 mm. Tale scenario è dipeso dalla particolare posizione assunta dall’anticiclone delle Azzorre che non ha sufficientemente impedito l’ingresso nel Mediterraneo di masse d’aria fresca nord-atlantica.

 

Condividi:

Facebook MySpace Twitter  

 

Torna in cima


Ricerca articoli

 

Ricerca per titolo:

 

Ricerca per testo contenuto:

Tutte le parole Almeno una parola

 

Clicca qui per maggiori informazioni