Gli articoli di Campanialive.it

 

Il clima del mese di febbraio 2011 a Napoli centro.

Autore: Prof. Adriano Mazzarella -
Responsabile Osservatorio Meteorologico Università Federico II di Napoli
02/03/2011 (letto 3663 volte)

Consueto riepilogo del clima rilevato presso lo storico osservatorio di San Marcellino, il più antico osservatorio meteorologico di Napoli.

 

Immagine non disponibile

Le prime due decadi del mese di febbraio 2011 sono state caratterizzate da temperature al di sopra della media di 2-3°C e la rimanente parte del mese da temperature al di sotto della media di circa 1°C. Le medie delle temperature minime e massime dell’intero mese sono state, perciò, rispettivamente, di 9.0°C e 14.3 °C, due gradi e un grado in più delle medie stagionali. Il giorno più freddo è stato il 26 febbraio con una temperatura minima di 3.7°C; la quantità di pioggia è stata di 40 mm, un po’ più della metà di quella che cade normalmente a febbraio. Tale scenario è dipeso dall’anticiclone delle Azzorre che si è posizionato prima sul Mediterraneo determinando una notevole stabilità atmosferica e problemi di inquinamento nella aree metropolitane e poi si è allungato in senso meridianale su tutto l’Atlantico determinando il blocco delle perturbazioni atlantiche ed agevolando l’ingresso di aria gelida siberiana attraverso i Balcani.

 

Condividi:

Facebook MySpace Twitter  

 

Torna in cima


Ricerca articoli

 

Ricerca per titolo:

 

Ricerca per testo contenuto:

Tutte le parole Almeno una parola

 

Clicca qui per maggiori informazioni