Gli articoli di Campanialive.it

 

Il clima del mese di ottobre 2010 a Napoli centro.

Autore: Prof. Adriano Mazzarella -
Responsabile Osservatorio Meteorologico Università Federico II di Napoli
05/11/2010 (letto 3892 volte)

Consueto riepilogo sull'andamento climatico dello storico osservatorio di Napoli San Marcellino

 

Immagine non disponibile

Il clima del mese di ottobre 2010 è stato molto variabile con la temperatura dell’aria superiore alla media di 3-4 gradi nella prima decade, all’interno della media nella seconda e inferiore alla media di 2-3 gradi nella terza decade. Le medie delle temperature minima e massima dell’intero ottobre 2010 sono state, perciò, pari a 16.2°C e a 22.1°C, un grado in più e mezzo grado in meno delle relative medie stagionali. Le precipitazioni sono state pari a circa 100 mm, 20 mm in meno rispetto alla media stagionale. La notevole disomogeneità climatica di questo mese si spiega con la presenza sul Mediterraneo di una depressione chiamata “Ursula” che ha attratto sia masse d’aria calda africana che fredda polare. Le masse d’aria calda scivolando su quelle fredde hanno determinato una pioggia continua ed insistente che a Napoli viene chiamata la pioggia “d'o pover'ommo” cioè del povero uomo che per la pigrizia di aprire l’ombrello preferisce bagnarsi con il rischio di prendersi un malanno.

 

Condividi:

Facebook MySpace Twitter  

 

Torna in cima


Ricerca articoli

 

Ricerca per titolo:

 

Ricerca per testo contenuto:

Tutte le parole Almeno una parola

 

Clicca qui per maggiori informazioni