Gli articoli di Campanialive.it

 

Nubifragi del 1 settembre 2014 in Campania - Analisi tecnica dettagliata

Autore: Prof. Franco Ortolani , Ing. Alberto Fortelli, Dott. Valerio Buonomo e dott.ssa Silvana Pagliuca
21/09/2014 (letto 2533 volte)

I nubifragi del 1° settembre 2014 in Campania: analisi del fenomeno, principali dissesti idrogeologici e proposta di un Sistema di Allarme Idrogeologico Immediato.

 

Immagine non disponibile

Il primo settembre 2014 gran parte della Campania è stata interessata da una perturbazione che ha rilasciato consistenti volumi di precipitazioni durante le 24 ore con eventi tipo nubifragio particolarmente intensi nell’alto bacino del Torrente Solofrana (bacino idrografico del Fiume Sarno), nell’alto bacino del Fiume Sabato nella zona serinese e sui rilievi del Monte Terminio nell’abitato di Volturara Irpina. Le precipitazioni hanno innescato diversi e diffusi dissesti idrogeologici in tutta l’area interessata dall’evento. Tra gli effetti più significativi si segnalano le colate detritiche che hanno interessato la zona urbana pedemontana di Solofra, l’esondazione del torrente Solofrana nei pressi dello svincolo di Montoro Inferiore con conseguente allagamento della carreggiata verso Salerno della Superstrada Salerno-Avellino e l’allagamento della via Ripuaria in sinistra orografica del Fiume Sarno nei pressi della foce.
E’ molto importante effettuare una attenta analisi dell’evento meteorologico e degli effetti causati al suolo nelle differenti situazioni morfologiche ed idrogeologiche al fine di trarre utili insegnamenti tesi a migliorare, almeno,la difesa dei cittadini.
La fase di maltempo, localmente di forte intensità, che ha investito la Campania il giorno 1 settembre 2014 era stata inquadrata dalla quasi totalità dei modelli previsionali, sia a scala globale che ad area limitata.
Di seguito si riportano le proiezioni modellistiche emesse a circa 48-72 ore dagli eventi meteorici di elevata intensità che hanno, a macchia di leopardo, colpito la Campania, con una focus area tra le province di Salerno ed Avellino.



Continua a leggere ...



Scarica il PDF completo
Cliccando sull'icona a sinistra


 

Condividi:

Facebook MySpace Twitter  

 

Torna in cima


Ricerca articoli

 

Ricerca per titolo:

 

Ricerca per testo contenuto:

Tutte le parole Almeno una parola

 

Clicca qui per maggiori informazioni