Gli articoli di Campanialive.it

 

Il mese di dicembre 2013 presso l'Osservatorio storico di Montevergine (AV)

Autore: Dott. Vincenzo Capozzi
05/01/2014 (letto 2442 volte)

Riepilogo dell'andamento termo pluviometrico dell' Osservatorio di Montevergine (AV)

 

Il mese appena conclusosi è stato caratterizzato, in quel dell’Osservatorio di Montevergine, da notevoli anomalie positive dal punto di vista termico e da altrettante significative anomalie negative da quello pluviometrico. In particolare, per quanto concerne l’aspetto termico, è stata rilevata una temperatura media di 4.1°C, valore questo superiore di +2.2°C alla media di lungo periodo (1884-2012) e di +1.7°C a quella del periodo climatologico attualmente preso come riferimento (1981-2010). Come si nota dal grafico riportato di seguito, in cui vi è una rappresentazione dell’andamento giornaliero della temperatura massima e di quella minima, il valore più alto è stato registrato il giorno 5 (+11.0°C), quello più basso il giorno 4 (+0.1°C); è opportuno sottolineare che non è stata rilevata alcuna temperatura al di sotto dello zero, evento questo particolarmente raro per quello che secondo le medie climatologiche risulta essere il terzo mese più freddo dell’anno.


Temperatura Min e Max


Dal punto di vista pluviometrico, nel mese di Dicembre 2013 sono stati cumulati 105.6 mm di pioggia, una quantità decisamente inferiore sia alla media di lungo periodo, pari a 292.1 mm, sia a quella del trentennio 1981-2010 (219.0 mm). Nel complesso, le precipitazioni si sono manifestate in soli 6 giorni; Il massimo accumulo giornaliero è stato osservato il giorno 26 (69.8 mm). Alla radice di tale anomalia negativa vi è certamente il lungo periodo anticiclonico che ha contraddistinto lo scenario meteorologico della seconda decade del mese, in cui non è stato rilevato alcun evento precipitativo. Come si evince dalla figura riportata di sotto, Dicembre 2013 ha dato ulteriore continuità al trend pluviometrico osservato negli ultimi 9 anni, i quali sono stati caratterizzati da accumuli pluviometrici sempre inferiori alla media di lungo periodo; per riscontrare un’anomalia positiva, infatti, è necessario risalire al Dicembre 2004, in cui all’Osservatorio caddero ben 403.4 mm di pioggia.

Pioggia cumulata dic.2013 e media storica.


 

Condividi:

Facebook MySpace Twitter  

 

Torna in cima


Ricerca articoli

 

Ricerca per titolo:

 

Ricerca per testo contenuto:

Tutte le parole Almeno una parola

 

Clicca qui per maggiori informazioni